Massimobiondi.it - Tutti i diritti sono riservati
 
Dizionario di ITALIANO
cerca:  

Dizionario di INGLESE
cerca:  
Inglese - Italiano  
Italiano - Inglese

 

  Servizio a cura di Corriere.it  

     Massimobiondi.it - Tutti i diritti sono riservati
 

Lavoro

Dopo la inevitabile gavetta mi sono trovato a fare il manager. Tutto cominciò quando durante un colloquio il giovane direttore francese di una multinazionale americana mi sorprese spiegandomi che i test psico-attitudinali ai quali mi ero sottoposto con una certa ostilità e prevenzione denotavano una razionalità secondo lui molto accentuata. E mi assunse. Né lui, che ho molto ammirato, né io ci pentimmo. 

Ho lavorato per:

Burroughs (USA, all’epoca secondo produttore mondiale di computer dopo IBM): dapprima amministrazione, poi vendite, poi direzioni marketing e vendite. Oltre 13 anni, molto piacevoli. 

M.D.S (Mohawk Data Sciences, USA, computer dipartimentali e per trasmissione dati): direttore commerciale. Anni un po’ turbolenti, molto formativi. 

British Telecom (UK, telecomunicazioni): direttore vendite. Eccitante il passaggio alle telecomunicazioni, soprattutto perché era la fase della progressiva liberalizzazione e BT offriva molto in formazione e organizzazione. 

Viatel (USA, telecomunicazioni): direttore generale. Bello mettere insieme una squadra di giovani e vederli lavorare divertendosi ma con impeccabile dedizione. 

Cable & Wireless (UK, telecomunicazioni): amministratore delegato. Grandi progetti europei, poi grande frenata. Succede, soprattutto nelle imprese globali, ma per noi europei continentali è stata una delusione. I grandi progetti, almeno in Italia, erano in tavola. 

Logica Consulting (già DDV, olandese poi inglese): amministratore delegato. Stupenda anche l’esperienza nella consulenza strategica di alto livello, anche questa però interrotta da un cambio di azionariato e di strategia. 

Dopo l’interruzione delle attività Logica Consulting ho continuato come socio di maggioranza di una società impegnata a sua volta nella consulenza direzionale e strategica. L’ho ceduta dopo alcuni anni per dedicarmi solo ad attività part time come free lance. 

Ho avuto la fortuna di lavorare in anni nei quali le aziende investivano molto in formazione e nella consulenza ho avuto il piacere di affiancare alcuni “guru” e di imparare da loro. Non li cito qui, tanto loro lo sanno. Uno non c’è più. Li ringrazio tutti.